Vincenzo e Marilena | Bon bon ogeanlab

Si racconta, in antichi scritti risalenti all’epoca del Re di Francia Luigi XIV che il dono per ogni evento erano degli splendidi bonbon, dei cofanetti in argento dove all’interno erano contenuti dolci di ogni tipo. Vincenzo e Marilena forse hanno voluto fare un passo indietro, donando nel giorno della loro promessa una scatolina disegnata ad hoc per ospitare 5 tipologie diverse di confetti. Una selezione di un confettificio artigianale pugliese. Il limoncello, il croccantino al rhum, la fragola, il pistacchio e l’avola avvolti da un sottile strato di zucchero, tutti ospitati nei nostri bon bon. La  promessa di impegnarsi reciprocamente, di diventare marito e moglie e la voglia di trasmettere questo momento di dolcezza anche ai loro ospiti attraverso queste scatoline nei colori verde e bianco così come vuole la tradizione.

ogeanlab per Vincenzo e Marilena