Blog

You are here: Home - Blog

  • Gold e carta da zucchero

    Un prezioso cadeau per regalare un momento di dolcezza.

    Auguri a Tina e Simone.

  • Safia | Il gesso incontra la luce

    In principio, si prometteva l’amore in grotte di gesso affinchè si potesse essere segnati di bianco in segno di purezza, fedeltà e rispetto. Per questo motivo si è pensati a Safìa, un portacandela in gesso naturale dalle linee morbide e rotondeggianti, che, nella sua semplicità, unisce design, tradizione ed utilità. Il nome Safia significa pura, leggera, luminosa aggettivi che si sposano perfettamente con questa porta-tealight creata per chi nel regalarla non vuole donare solo un oggetto ma un’emozione. Safia può cambiare una tavola rendendola calda ed accogliente, un angolo della tua casa unico, può farti compagnia oppure può essere un semplice ma essenziale oggetto di arredo profumato.

    porta tealight

    Le sue misure 5,5 cm di diametro per 5 cm di altezza sono adatte per qualsiasi tipo di tealight e la sua anima interna permette di ricaricarla in modo infinito. La tealight presente in Safia ha un autonomia di 4 ore e può essere naturale (priva di profumazione) oppure è possibile abbinargli una fragranza energizzante, afrodisiaca o rinfrescante.

    I colori disponibili attualmente sono: naturale, naturale-oro, naturale-argento, naturale-bianco, naturale-rosso, naturale-tiffany, naturale-rosa, naturale-azzurro.

    Ottimo prodotto per chi vuole creare tanti punti luce in un ambiente, donando un’atmosfera unica grazie all’uso delle fragranze presenti nelle candele.

    Un matrimonio, una comunione, un battesimo, un anniversario : ogni occasione è buona per regalare ad amici e parenti Safia.

    Indifferentemente se regalarla come segnaposto o cadeau puoi personalizzare Safia con un involucro, nella sua scatolina o addolcirla con i confetti.

    esagono780

    Se anche tu vuoi regalare un emozione con Safia … contattaci.

  • Il battesimo di Francesco

    Quanti di voi, hanno letto il nostro blog e ci hanno chiesto dell’invito di Franco e Annalisa? L’invito di Franco e Annalisa è stato uno dei primi inviti che ogeanlab ha creato per stupire ed emozionare. Da quell’invito ne sono nati tantissimi altri. Dopo 3 anni e mezzo Franco e Annalisa diventano di nuovo partecipi con il Battesimo di Francesco. Tutto è partito da un orsacchiotto e il colore azzurro per creare prima l’invito poi i menu, segnatavoli, le scatoline e il tableau.IMG_3820
    Tante storie, dove i protagonisti sono gli orsi, questi animali tanto buoni agli occhi dei più piccoli. L’orsetto che ha accompagnato la festa di Francesco aveva come amico un topolino, così affettuoso da guardare insieme le stelle tenendosi per mano. Tanto dolce da consumare barattoloni di miele. Tanto originale da segnare i tavoli con le storie più avvincenti.
    Auguri a Francesco, Franco e Annalisa ancora una volta ogeanlab.

  • Principessa Doriel | Ogeanlab per OASIS

    Questo post è dedicato a Doriel, e a tutte le persone che hanno reso possibile realizzare questo evento. Un doveroso grazie va alla Famiglia Fischetti http://www.oasis-saporiantichi.it/ che ha saputo coordinare tutto, senza tralasciare ogni piccolo dettaglio. La cucina sublime gli allestimenti sobri ma di classe. E grazie a loro che Doriel ha potuto festeggiare la sua comunione come una piccola principessa. Non è mancato niente, dal sacchetto per il pane, al biscottino segnaposto, la scatolina con le caramelle, la bag, le scatoline per la confettata, i menu, i segnatavoli, il tableau, la confettata, l’animazione il tutto con leggerezza ed eleganza. I colori il tortora, il rosa, il giallo e l’acquamarina.

    Auguri piccola principessa e ricorda che è impossibile solo qualcosa in cui non credi abbastanza.

    IMG_2268

    IMG_2263
    IMG_2288

    IMG_2263

    IMG_2264

    IMG_2258

  • La Partecipazione | Sandro e Annalisa

    Una serata magica , la loro, al chiaro di luna, sotto un cielo stellato e in riva al mare. Uno scenario da favola, ecco perché il fil rouge della serata erano le costellazioni, un tema tra il misterioso e il romantico richiamato dalla piccola stellina in porcellana che lega la partecipazione. La partecipazione anticipava questo scenario, perché il sottotitolo della serata (come riportato su cofanetto) era sogno di una notte di fine estate. Colori perla e grigio, un tocco di francese sperando di trasmettere un po’ di questo sogno anche a voi… ecco le immagini.

    Auguri ragazzi

    ogeanlab

Back to top